7 consigli per prevenire e ridurre lo stress da lavoro

Da Dailybsness.

Stress da lavoro? Impara come gestirlo, prevenirlo ed eliminarlo! In questo articolo troverai sette utili consigli da mettere in pratica per ritrovare il tuo equilibrio e il tuo benessere!

Stress da lavoro, equilibrio e benessere

Lo stress gioca un ruolo critico nella vita di ognuno di noi.
Eliminare lo stress da lavoro
Da un lato può aiutarci a realizzare un lavoro con puntualità e precisione, a valutare approfonditamente i problemi, formulare soluzioni creative e promuovere una sana competizione; ma può anche diventare un ostacolo alla capacità di svolgere il lavoro in modo efficace, riducendo così la possibilità di fare carriera, oltre che interferire con le capacità relazionali e portare, nei casi peggiori, a dei veri e propri disturbi fisici.

Dunque, come si fa per trovare un equilibrio al fine di preservare il nostro benessere? Di seguito alcuni consigli che ti aiuteranno a prevenire ed eliminare lo stress da lavoro.

Utili consigli per prevenire lo stress

  1. Gestire le aspettative: sei sicuro che le altre persone abbiano ben chiaro in mente cosa ti aspetti da loro? Che si tratti di dipendenti, fornitori o colleghi, assicurati sempre che sappiano esattamente ciò che vuoi da loro; questo ti consentirà di evitare malintesi.
  2. Comunicare in modo efficace: Molti problemi, solitamente, sorgono a causa di una cattiva comunicazione o in mancanza della stessa. Concentrarsi esclusivamente su quello che noi stessi diciamo non significa comunicare, è necessario anche saper ascoltare. Ricorda che non importa quale ruolo ricopri nel tuo lavoro, una forte capacità comunicativa è essenziale per evitare l’insorgere di problemi.


  3. Impara ad affidarti agli altri: credi di essere il solo a riuscire a fare le cose nel modo giusto e che gli altri siano incapaci di portare a termine anche i compiti più semplici? Imparare a fidarsi degli altri potrebbe essere il modo giusto per eliminare gran parte dello stress! Molte aziende, oramai da tempo, hanno capito che dividere il personale in squadre specializzate è il miglior modo per portare avanti il lavoro efficientemente.
  4. Evita di procrastinare: rimandare le cose da fare comporterà un carico di lavoro eccessivo nel momento in cui si avvicineranno le date di scadenza, con conseguente aumento dello stress. Assolvi i tuoi compiti nel momento in cui questi devono essere svolti ed evita di trovarti al punto critico di avere un carico eccessivo e ingestibile.
  5. Concediti del tempo libero: le persone che lavorano per troppo tempo senza alcune interruzione hanno dei livelli di stress più alti. Il corpo e la mente hanno bisogno di riposare per mantenere un’elevata efficienza, cerca di ricavare del tempo da dedicare alle tue passioni, alle tue amicizia e ad attività rilassanti.

    Come vincere lo stress sul lavoro e imparare ad automotivarti


  6. Affronta i problemi: quando si presenta un problema non fare finta che questo non esista, ignorarlo non porta a nulla se non a ritrovarselo di fronte in un momento successivo e magari inappropriato, con conseguente aumento dello stress.
  7. Impara a dire NO: molte persone hanno difficoltà a dire di no. Tuttavia, non puoi assumerti la responsabilità di qualsiasi progetto o compito ti venga affidato senza fiatare. Se quello che ti viene proposto non è strettamente correlato alla tua carriera professionale valuta se può aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di lavoro, in caso contrario declina educatamente l’offerta e concentrati sui tuoi compiti, evitando un carico eccessivo e probabilmente inutile.


Forse ti interessa anche...

  1. Stress da lavoro: cause e rimedi
  2. Automiglioramento per una crescita personale e professionale
  3. Università e sbocchi professionali: scegliere il giusto percorso
  4. Cercare lavoro tramite i giornali
  5. Lavorare in Ikea
  6. Lavorare in Leroy Merlin
  7. Cercare lavoro tramite agenzia interinale

Vota e commenta

blog comments powered by Disqus

Nobody voted on this yet
 You need to enable JavaScript to vote