Automiglioramento per una crescita personale e professionale

Da Dailybsness.

Ti senti insicuro, solo, nervoso e questo si ripercuote sulla tua vita personale e professionale? È ora di reagire e trovare la forza di cambiare! Un atteggiamento positivo può fare miracoli ed è il primo, grande, cambiamento che ti porterà dritto verso il successo a cui aspiri!

Una questione di mentalità: atteggiamento positivo

Nella vita bisogna pensare positivo, facile a dirsi ma non altrettanto a farsi. Eppure, a volte, bisogna saper prendere spunto dai propri insuccessi e vederli come strumenti per migliorare sé stessi per poter puntare al successo personale e professionale. Certo, è più facile restarsene in un angolo, piangersi addosso ed evitare di reagire, restando chiusi all’interno di una gabbia di paure e angosce, ma sei davvero sicuro che sia questa la cosa migliore da fare? La risposta è semplice: no.

Hai mai visto Patch Adams, film del 1998 e interpretato dal grande Robin Williams? No? Bè, dovresti farlo! Potrebbe darti molti spunti per reagire ai problemi che bloccano la tua vita. Se, invece, hai visto il film, ricorderai di certo la storia di Hunter “Patch” Adams: uno studente di medicina che, dopo mesi di sofferenza a causa di malinconia, depressione e un tentativo di suicidio decide volontariamente di farsi internare in un ospedale psichiatrico, nel quale incontrerà diversi tipi di persone e reagirà al proprio malessere, spinto dalla propria inclinazione ad aiutare il prossimo, fino alla decisione di riprendere i suoi studi in medicina e animato dal forte desiderio di veder realizzati i suoi sogni e da un rinnovato atteggiamento positivo che non solo ha migliorato sé stesso, ma anche la vita delle persone che lo circondavano.
"Atteggiamento positivo... Figurati se basta così poco ad avere successo nella vita!" Ammettilo, lo hai pensato! Posso dirti che Hunter Adams è diventato uno dei migliori medici che il suo Paese abbia mai conosciuto. Vale la pena tentare, no?

Suggerimenti per intraprendere la strada dell'automiglioramento

Ma quando il miglioramento personale diventa sinonimo di successo? Di seguito alcuni suggerimenti che potranno tornarti utili quando penserai di non farcela e sarai tentato di arrenderti:
Come automigliorarsi
  • Quando pensi di non essere all’altezza delle aspettative e vedi te stesso come un fallimento, blocca subito qualunque pensiero negativo, non lo sei. Come possono, le altre persone, accettarti se il primo a non farlo sei proprio tu?
  • Quando vedi degli stereotipi in TV o sui giornali il tuo primo pensiero è di auto commiserarti? Non farlo, concentrati sulla tua personalità e sulla tua bellezza interiore: il 99% delle volte sarai ricordato per come sei dentro e non per come sei esternamente.
  • Il mondo è una grande palestra per imparare preziose lezioni. Hai fatto un errore? Non sentirti stupido o inadeguato, esiste sempre una "prossima volta" in cui potrai dimostrare di aver imparato la lezione e in cui potrai affrontare una situazione in modo diverso. Impara la lezione e usala per migliorare te stesso.
  • Migliorare te stesso dall’oggi al domani, schioccando le dita, è pura fantasia. È un processo che richiede tempo, fai un passo alla volta e acquista ogni giorno maggior sicurezza.
  • La fiducia in sé stessi, la stima di sé e l’auto apprezzamento sono fattori che vanno coltivati: più lavorerai su te stesso, più svilupperai la tua personalità e più sarai vicino al successo che cerchi.
  • Programma obiettivi significativi da raggiungere per aumentare la tua autostima. E no, andare su Marte a prendere un caffè domani mattina non è tra questi: è fondamentale che siano realistici e realizzabili. Più obiettivi realizzerai, più ti renderai conto di essere capace di fare qualsiasi cosa tu voglia.

    Principi di automiglioramento: nella vita privata e nel lavoro


  • Estendi il tuo atteggiamento positivo anche alle altre persone: sii cordiale, fai complimenti e non dimenticare mai di salutare o di interessarti agli altri. Sono piccoli gesti a cui, probabilmente, di solito non fai caso, ma che possono migliorare la tua immagine e la percezione che gli altri hanno di te.
  • Il mondo è bello perché è vario, questo significa che troverai persone molto differenti tra loro e alcune potrebbero avere atteggiamenti che non ti aspetti o che potrebbero urtare la tua sensibilità: non lasciarti abbattere, sii forte e sicuro di te in ogni situazione. Capita a tutti, non sei l’unico.
  • Un proverbio dice "Quando l’allievo è pronto, il maestro giunge", questo significa che devi essere sempre pronto a imparare dalle persone che ti circondando e dalle situazioni che vivi. Non essere chiuso, non ti porterà a nulla. Apri la tua mente al cambiamento, lavora su te stesso per migliorarti e percorri, a testa alta, la strada verso il successo.

Forse ti interessa anche...

  1. I motivi per cui dovresti scrivere un piano di automiglioramento
  2. Stress da lavoro: cause e rimedi
  3. 7 consigli per prevenire lo stress da lavoro
  4. Università e sbocchi professionali: scegliere il giusto percorso
  5. Il lavoro stagionale
  6. Cercare lavoro tramite i giornali
  7. Lavorare in Leroy Merlin

Vota e commenta

blog comments powered by Disqus

Nobody voted on this yet
 You need to enable JavaScript to vote