Come prepararsi per un colloquio di lavoro

Da Dailybsness.

Devi sostenere un colloquio di lavoro ma non sai come prepararti? Non lasciarti prendere dall'ansia e dal nervosismo, continua a leggere questo articolo e segui pochi e semplici consigli con i quali potrai trasformare questa opportunità in un'occasione di sicuro successo!

Il colloquio di lavoro

E’ del tutto naturale sentirsi agitati prima di un colloquio di lavoro,
Il colloquio di lavoro
ma è possibile ridurre al minimo questa sensazione di nervosismo preparandosi adeguatamente ed aumentando la fiducia in sé stessi e nelle proprie capacità.

Il primo pensiero che salta alla mente quando si sta per affrontare un colloquio di lavoro, nella maggior parte dei casi, è: cosa mi chiederanno? Ovviamente, a meno di non avere una fonte interna o conoscere qualcuno che abbia già sostenuto il colloquio, è impossibile sapere su quali argomenti verterà quest’ultimo, è quindi indispensabile prepararsi al meglio per non essere presi alla sprovvista e dare una buona impressione di sé.

Come fare una buona impressione

  • Cerca il sito internet dell’azienda con la quale devi sostenere il colloquio e studia la sua storia, i prodotti, i servizi e la sua cultura aziendale. Non ha alcuna importanza se il colloquio si baserà o meno su questi argomenti, ma conoscerli ti darà sicuramente una marcia in più, indicandoti il modo di operare dell’azienda e la sua filosofia e dandoti la possibilità di ragionare e rispondere nel modo in cui ci si aspetta dal candidato ideale.
  • Studiare approfonditamente l’azienda per la quale vorresti lavorare è molto utile anche nel caso tu voglia essere impiegato in una posizione specifica, per esempio: vorresti essere assunto come venditore? Sapere tutto sui prodotti offerti e saperne discutere nel dettaglio di certo impressionerà il tuo interlocutore, portandolo a pensare che da parte tua ci sia un vero interesse a ricoprire quel determinato ruolo e serietà nel portare avanti gli impegni.

Il colloquio di lavoro. Tutto ciò che occorre sapere per affrontarlo nel migliore dei modi


  • Hai seguito i precedenti consigli, conosci tutto quello che riguarda l’azienda per la quale vorresti lavorare, ma nonostante la tua preparazione continui ad essere nervoso ed avere l’ansia al solo pensare di dover affrontare un colloquio di lavoro? Chiedi aiuto a un amico, facendoti fare alcune delle tipiche domande che vengono poste durante un colloquio di lavoro, per esempio: quali sono i tuoi punti di forza? Quali sono le tue debolezze? Più pratica farai e maggiore sarà la tua fiducia in te stesso nel momento in cui sarai di fronte il tuo possibile datore di lavoro.

Forse ti interessa anche...

  1. Sostenere un colloquio di lavoro
  2. Come comportarsi durante un colloquio di lavoro
  3. Come scrivere un curriculum vitae
  4. Come scrivere una lettera di presentazione
  5. Le domande da fare durante un colloquio di lavoro
  6. Le 40 domande più frequenti in un colloquio di lavoro
  7. Semplici regole per dare una buona impressione a un colloquio di lavoro

Vota e commenta

blog comments powered by Disqus

Nobody voted on this yet
 You need to enable JavaScript to vote