Lavorare in Telecom Italia

Da Dailybsness.

Hai sempre desiderato una carriera nel mondo delle telecomunicazioni? In questo articolo vedremo quali sono le posizioni offerte da Telecom Italia ed i requisiti necessari per potervi accedere!

Telecom Italia

Telecom Italia, con 30,7 milioni di linee mobili e 12,8 milioni di collegamenti alla rete fissa, è la principale azienda di telecomunicazioni italiana ed offre vari servizi:

Telecom.jpg
  • Telefonia pubblica
  • Telefonia mobile tramite il marchio TIM
  • Fissa ed IP
  • Internet
  • TV via cavo

La nascita della Telecom Italia si colloca nel 1994, a seguito della fusione di 5 aziende di telecomunicazione: Italcable, SIRM, Iritel, Telespazio e della SIP, di cui è erede e prosecutrice.
Il gruppo, incentrato su un modello di corporate governance basato sul sistema tradizionale, ovvero attribuendo un ruolo centrale di guida strategica al Consiglio d’Amministrazione, opera sia in Italia che nel mondo, attraverso società locali. Tra queste, la più importante è sicuramente TIM Brasil, visto il numero di linee mobili attivate. L’impostazione aziendale di Telecom Italia è basata su una visione di centralità del cliente, fornendo una qualità di eccellenza nel servizio, al fine di creare valore sia per gli azionisti che per la comunità.

Lavorare in Telecom Italia

Lavorare in Telecom Italia significa una carriera in un ambiente dinamico e motivante, in cui viene data grande attenzione alla crescita professionale dei dipendenti , che possono, inoltre, contare su numerosi servizi forniti dall’azienda stessa, come ad esempio la possibilità di usufruire di prestiti aziendali, iniziative sportive e culturali, convenzioni con asili nido, lavanderie e librerie ed aree benessere, oltre che la possibilità di soggiorni vantaggiosi presso strutture convenzionate nei periodi estivi.


Per quanto riguarda la politica assunzioni, l’azienda presta molta attenzione al mondo giovanile, offrendo numerose proposte a neodiplomati e neolaureati, oltre che possibilità per gli studenti, ma è possibile inviare anche candidature spontanee per poter essere selezionati per i ruoli ricercati.

Studenti universitari e neolaureati

Studenti e neolaureati sono le categorie che possono beneficiare della maggior parte delle offerte formative proposte da Telecom Italia. Possono,infatti, aderire ai seguenti programmi:

  • Tesi e tirocini

Si viene selezionati tramite l’invio del curriculum vitae alla banca dati di Telecom Italia, i candidati idonei verranno contattati telefonicamente o via e-mail e convocati nella sede designata per svolgere i test di selezione del personale.
Il programma è aperto sia ai neolaureati, che agli studenti che vogliano ottenere crediti formativi o scrivere una tesi basata sui campi d’interesse in cui l’azienda opera.

  • Apprendistato di Alta Formazione

Questo programma è destinato ai laureandi in Economia e Ingegneria, prevede un corso formativo di 240 ore ed aggiuntivo alla frequenza dei corsi universitari, basato su: tecnologia, strategie commerciali e gestione di impresa.

  • Master

I Master vengono organizzati per la formazione e l’inserimento di laureandi e laureati nel personale aziendale e mirano a fornire le competenze e gli strumenti per lo svolgimento delle proprie mansioni allo standard di eccellenza qualitativo ricercato dall’azienda.

TIM.png

Le lauree richieste dai Master variano in base all’offerta proposta, generalmente le più ricercate sono: Economia, Ingegneria ed Informatica.

  • Dottorato di Ricerca

Le borse di studio per i Dottorati di Ricerca sono destinate a giovani laureati in Economia e Ingegneria. Il programma mira a fornire il più alto grado di istruzione per l’inserimento in specifiche aree di interesse aziendale che necessitano di alta specializzazione e qualifiche eccellenti.

Criteri preferenziali per la selezione dei neolaureati

  • Aver conseguito una laurea specialistica
  • Età inferiore ai 26 anni
  • Votazione di 102/100 per le lauree tecniche e 105/110 per le lauree non tecniche
  • Se non si è in possesso delle caratteristiche precedenti, sono criteri preferenziali: esperienze lavorative precedenti, esperienze all’estero o aver conseguito certificazioni

Studenti e neodiplomati

Telecom Italia è attenta anche alla formazione di studenti e neodiplomati con specifiche offerte formative:

  • Network Scuola Impresa

L’azienda è partner del Consorzio Elis nel progetto ideato per far incontrare il mondo scolastico e quello lavorativo tramite specifici corsi formativi che mostrano come opera la società attraverso visite guidate presso le sedi dislocate in tutta Italia.
I migliori studenti partecipanti avranno l’occasione di prendere parte ad un Summer Camp in cui svolgeranno uno specifico stage.

  • Corsi post-Diploma

In collaborazione con il Centro Elis, l’azienda mette a disposizione dei più meritevoli 10 borse di studio per poter partecipare a due diverse tipologie di stage della durata di 4 mesi.
Il primo, denominato "Corso biennale residenziale Linguaggi e tecnologie multimediali" per la formazione di esperti nel campo new media ed il secondo, denominato "Corso biennale in Telecommunication Manager" per la formazione di esperti nel campo ICT.

Criteri preferenziali per la selezione dei neodiplomati

  • Conseguimento del diploma con votazione superiore a 75/100
  • Età inferiore ai 20 anni
  • Brevi esperienze lavorative precedenti
  • Conseguimento di certificazioni

Candidature spontanee

Telecom Italia, oltre ai profili precedentemente descritti, offre a tutti la possibilità di inviare candidature spontanee per i ruoli ricercati. I requisiti richiesti variano a seconda del tipo di ruolo richiesto dall’azienda.

Candidatura e selezione del personale

Per poter inviare la propria candidatura tramite la compilazione del curriculum vitae online e visualizzare le posizioni ricercate dall’azienda, basta seguire questo link.
Il processo di selezione avviene in 3 fasi: fase di test, fase attitudinale e fase tecnica. La prima fase prevede un test di inglese ed un test di informatica. La seconda fase prevede lo svolgimento di prove per la valutazione comportamentale e sulla capacità di risoluzione di problematiche sul lavoro oltre ad un colloquio orientato a conoscere le motivazioni dei candidati. La terza ed ultima fase prevede un colloquio mirato a conoscere le capacità tecniche e gestionali dei candidati.

Lavorare in Telecom Italia tramite agenzia interinale

E’ possibile lavorare per Telecom Italiana anche iscrivendosi presso un’agenzia interinale.

Quanto guadagna un dipendente di Telecom Italia?

La retribuzione per i dipendenti di Telecom Italia è composta da una parte fissa ed una parte variabile, oltre che beni e servizi messi a disposizione delle risorse umane.


  • Retribuzione fissa

E’ lo stipendio fisso garantito dall’azienda in base al ruolo svolto all’interno della stessa.

  • Retribuzione variabile

Riguarda i premi sui risultati ottenuti, destinati principalmente all’area amministrativa e all’area vendite.

  • Beni e servizi

Riguardano le specifiche politiche volte al benessere dei dipendenti, descritte precedentemente: assistenza medica, piani pensionistici integrativi, prestiti personali, ecc…

Forse ti interessa anche...

  1. Lavorare in Vodafone Italia
  2. Lavorare in Wind
  3. Cercare lavoro tramite agenzia interinale
  4. Cerca lavoro online con Dailybsness

Vota e commenta

blog comments powered by Disqus

Nobody voted on this yet
 You need to enable JavaScript to vote