Le 40 domande più frequenti in un colloquio di lavoro

Da Dailybsness.

Quali sono le domande più frequenti che vengono poste ad un candidato durante un colloquio di lavoro? Non farti trovare impreparato, continua a leggere questo articolo, scorri la lista e prepara il colloquio di lavoro perfetto!

Quali sono le domande più frequenti durante un colloquio di lavoro?

Di seguito troverai una lista delle 40 domande più frequenti poste durante un colloquio di lavoro.
Le domande più frequenti durante un colloquio di lavoro
Tieni però presente che da esse possono derivarne altre e di rispondere focalizzandoti sulle tue competenze chiave. Prendi inoltre in considerazione di presentarti ad ogni colloquio con una lista mentale di idee creative da applicare in relazione alla posizione per la quale dovresti essere assunto, in quanto i responsabili delle risorse umane affermano che è un ottimo modo per impressionare qualsiasi datore di lavoro.

Ricorda che tatto e discrezione sono estremamente importanti, in ogni colloquio. Una domanda frequente, ma ingannevole, che alcuni selezionatori pongono è: "quali altre compagnie sta prendendo in considerazione?" In questo caso ti consigliamo di essere onesto, senza però rivelare troppe informazioni o far intendere al selezionatore che un altro lavoro possa essere più interessante per te di quello per il quale stai attualmente sostenendo il colloquio.
Altre domande che richiedono molta diplomazia e meno pessimismo possibile sono: "per quale motivo hai lasciato il tuo precedente lavoro?" oppure "cosa faresti di diverso se fossi a capo di questa azienda?". Infine tieni presente che il selezionatore non può trarre automaticamente dalle domande il tipo d’informazione che vorrebbe sapere. Alla fine spetta a te, potenziale candidato, fornire informazione sufficienti su te stesso e sulle tue precedenti esperienze lavorative, che siano in grado di soddisfare questa domanda fondamentale: "perché dovremmo assumere te?".

Le 40 domande ricorrenti

  1. Quali sono i suoi obiettivi lavorativi?
  2. Come sono cambiati i suoi obiettivi lavorativi nel tempo?
  3. Se le venisse offerto questo ruolo, per quanto tempo avrebbe intenzione di rimanere nella nostra società?
  4. Qual è la sua “consapevolezza lavorativa”?
  5. Quali benefici porterebbe a questa compagnia e a questo ruolo?
  6. Per quale motivo pensa di essere più qualificato per questo lavoro rispetto ad un altro candidato?

    Il colloquio di lavoro. Tutto ciò che occorre sapere per affrontarlo nel migliore dei modi


  7. Per quale motivo vuole lavorare in questa compagnia?
  8. A quanto ammonta lo stipendio che si aspetta?
  9. Cosa farebbe di diverso se fosse a capo di questa azienda?
  10. Indichi uno dei suoi punti deboli
  11. Indichi uno dei suoi punti di forza
  12. In quali aspetti del suo lavoro viene più spesso elogiato?
  13. In quali aspetti del suo lavoro viene più spesso criticato?
  14. Come pensa che il suo ultimo capo la descriverebbe?
  15. Come pensa che un suo collega la descriverebbe?
  16. Come pensa che un subalterno la descriverebbe?
  17. Ripercorra con me gli aspetti più importanti del suo curriculum
  18. Mi mostri in che modo le sue precedenti esperienze lavorative sono importanti per questo ruolo
  19. Per quale motivo ha lasciato il precedente lavoro?
  20. Quali altre compagnie sta considerando?
  21. Mi parli del suo modo di lavorare
  22. Mi parli di come dovrebbe essere il suo lavoro ideale
  23. Quali criteri utilizza per valutare il successo?
  24. Considera se stesso un leader? Quali caratteristiche dovrebbe avere un buon leader?
  25. Mi parli di un problema che ha incontrato sul lavoro e come lo ha affrontato
  26. Mi parli di una situazione in cui ha fallito nel risolvere una situazione conflittuale.

    I 7 segreti del colloquio di lavoro: come stupire il datore e farti assumere: Come sostenere un colloquio di lavoro fenomenale, lasciare il datore a bocca aperta e farti assumere in ogni situazione


  27. Mi parli di una situazione in cui ha agito su suggerimento di qualcuno
  28. È disposto a viaggiare per lavoro?
  29. È disposto a trasferirsi per lavoro?
  30. Descriva un progetto di cui è particolarmente orgoglioso. Che ruolo ha avuto nella sua realizzazione?
  31. Per quale motivo ha scelto questo percorso di studi?
  32. Come trascorre il suo tempo libero?
  33. In che modo si tiene aggiornato sul nostro settore?
  34. Mi racconti un episodio in cui ha utilizzato la sua creatività per risolvere una problema.
  35. Quale delle sue abilità, tecniche o di altro tipo, le è maggiormente risultata utile nel suo lavoro?
  36. Quali nuove competenze ha recentemente appreso o sviluppato?
  37. La sua lettera di presentazione mi ha colpito molto, vorrei approfondire alcuni punti.
  38. Cos’altro dovrei sapere che la riguarda?
  39. Quali domande ha da pormi?
  40. Per quale motivo dovremmo assumerla?

Forse ti interessa anche...

  1. Le domande da fare durante un colloquio di lavoro
  2. Sostenere un colloquio di lavoro
  3. Come prepararsi per un colloquio di lavoro
  4. Come affrontare un colloquio di lavoro telefonico
  5. Come scrivere un curriculum vitae
  6. Come scrivere una lettera di presentazione
  7. Come trovare lavoro

Vota e commenta

blog comments powered by Disqus

Nobody voted on this yet
 You need to enable JavaScript to vote